Product

White Ops offre una protezione contro il traffico non valido

Index Exchange sa quanto sia importante vigilare contro il traffico non valido (IVT) e le frodi. Da molti anni investe in soluzioni tecnologiche e umane per contrastare le sfide che evolvono di pari passo con l’ecosistema programmatic.

Esaminiamo ciascun nuovo publisher, accertando che offra proprietà visivamente accattivanti, facili da navigare e prive di contenuti indesiderati o proibiti. Manteniamo il nostro accreditamento Gold Standard con loIAB e disponiamo delle certificazioni TAG per le linee guida in materia di frodi, malware, pirateria e qualità. Per i nuovi editori, ci assicuriamo che Index Exchange sia identificata come venditore autorizzato mediante ads.txt, e i nostri team di qualità a livello globale monitorano le integrazioni per accertare il rispetto dei nostri elevati standard di qualità, basati su criteri che mantengono la trasparenza e l’affidabilità della piattaforma.

Nell’evoluzione delle nostre strategie, e centrati sulla moltitudine di possibilità digitali, siamo consapevoli che la protezione IVT deve avanzare parallelamente alla crescita. In un’ottica di tolleranza zero contro le truffe e le frodi, riteniamo che in questo ambiente in rapida trasformazione, un ulteriore strumento non può che apportare vantaggi.

Pertanto, annunciamo con piacere la nostra partnership con White Ops, leader globale nella protezione collettiva contro gli attacchi sofisticati di bot e frodi. La loro leadership nel rilevamento e nella prevenzione contro IVT ci permette di consolidare il nostro impegno di exchange piu’ trasparente, sia per gli acquirenti che per i venditori. Oltre ai rigidi criteri attualmente in essere, il nostro traffico globale viene analizzato con le soluzioni White Ops per eliminare qualsiasi traccia di IVT prima che possa raggiungere DSP e marketer.

Un piano di protezione multiforme

La protezione completa contro le frodi richiede un ciclo di feedback informativo completo, per una valutazione sia pre che post bid. Il controllo pre-bid predice la probabilità di non validità e fraudolenza di una richiesta, e decide se epurarla o meno. Il controllo post-bid avviene al momento dell’ad delivery e fornisce i dati per verificare la previsione e ottimizzazione del modello.

Identificare la frode non è sufficiente, occorre anche bloccarla velocemente. Advertising Integrity di White Ops fornisce questo ciclo completo, grazie alla funzione di filtro di MediaGuard in pre-bid, e alle verifiche di FraudSensor in post-bid.

White Ops: un partner Omnichannel per Index Exchange

Sebbene il web abbia da sempre monopolizzato gli annunci digitali, oggi gli investimenti sono sempre più orientati verso applicazioni mobili, Connected TV/Over-The-Top (CTV/OTT) e altri canali emergenti. Grazie alla sua esperienza nel rilevamento di IVT, White Ops ha potuto esplorare tutti gli altri canali, portando alla luce lo spoofing delle richieste di annunci del botnet “3ve”, il malware Tushu SDK attivo su diverse app Android e altre truffe specifiche per CTV, come ICEBUCKET, a oggi nota come la più grande truffa di spoofing per la fornitura Server Side Ad Insertion (SSAI). “Satori”, il team di Threat Intelligence di White Ops, è ormai un partner affidabile, leader nel rilevamento di frodi nelle forniture.

Index Exchange si impegna a mantenere standard di qualità elevati, per ogni canale. Per questo motivo stiamo introducendo nuovi metodi di autenticazione per le richieste SSAI ed esaminiamo accuratamente ogni singolo CTV partner. Oggi, nella volontà di spingerci oltre le frontiere del web, le nostre forze si uniscono a quelle di White Ops.

Cosa significa per gli acquirenti

Per un exchange, la gestione della trasparenza implica il mantenere una relazione di fiducia per inserzionisti e offerenti. The Trade Desk, una DSP leader del settore, ha istituito il proprio “Gold Standard Program”, che usa White Ops per analizzare il traffico acquistato. Oggi Index Exchange offre la stessa garanzia a tutti gli acquirenti che lavorano con noi, indipendentemente dalla DSP utilizzata.

Il controllo efficace delle frodi richiede adattamento costante e protezione collettiva: le misure che fino a ieri si sono dimostrate efficaci, potrebbero non esserlo più già da domani. Sin da subito Index Exchange ha investito massicciamente su quanto fosse necessario per mantenere alto il livello di qualità, in termini di persone, processi e piattaforme. Oggi, potendo contare anche su White Ops, siamo più preparati che mai.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *