Informativa sulla privacy

Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2019

Index Exchange, Inc. (“Index Exchange”) sostiene i diritti alla privacy di tutti gli utenti di Internet. In questa informativa sono descritte le prassi di raccolta, uso e divulgazione dei dati adottate da Index Exchange. Le norme sulla privacy sono valide per tutti i dati ricevuti da Index Exchange sia sotto forma elettronica che cartacea o orale.

BUSINESS DI INDEX EXCHANGE

L’exchange pubblicitario online di Index Exchange (“Piattaforma Index”) assicura agli utenti Internet un ambiente che non provoca interruzioni. La nostra metodologia di targeting permette agli inserzionisti di inviare efficacemente le loro campagne al target audience a cui mirano senza tecniche di profiling. I servizi offerti da Index Exchange includono un marketplace di exchange pubblicitario basato sul Web che consente a publisher, inserzionisti e ad network di commercializzare, acquistare e vendere efficientemente le loro pubblicità digitali e mobili e le inventory.

Tramite il proprio ad server, Index Exchange funge anche da service provider, affinché i propri publisher, inserzionisti, ad network e altri clienti possano raccogliere e utilizzare dati per scopi pubblicitari sulle loro piattaforme digitali e mobili su Internet. I publisher possono utilizzare i servizi di Index Exchange per elaborare dati dei consumatori che raccolgono o acquisiscono. Tali prassi di raccolta, uso e condivisione dei dati possono essere regolate dalle loro norme sulla privacy, che differiscono da quelle riportate nell’informativa sulla privacy di Index Exchange. Vi invitiamo a consultare le norme sulla privacy dei siti Web che visitate e delle app che utilizzate, così da essere a conoscenza delle prassi adottate prima di comunicare i vostri dati personali.  

AUTOREGOLAMENTAZIONE DI SETTORE

Index Exchange è orgogliosa di svolgere la propria attività in modo trasparente. In linea con questi valori, supporta il lavoro di autoregolamentazione del settore pubblicitario basato su Internet.

NAI

Index Exchange è un membro di rilievo della Network Advertising Initiative (NAI), una cooperativa di aziende di marketing e analisi impegnata nella raccolta responsabile di dati per la pubblicità digitale e nell’educazione dei consumatori, stabilendo degli standard di business e data management. In tutte le sue attività, Index Exchange aderisce al codice di condotta della NAI.

DAAC

Index Exchange aderisce a tutti gli standard e le prassi stabilite da The Digital Advertising Alliance of Canada, un consorzio delle principali associazioni nazionali di pubblicità e marketing che promuove un programma di autoregolamentazione per la pubblicità online basata sugli interessi. Ulteriori informazioni sul programma sono disponibili qui.

RACCOLTA, USO E CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI

Come avviene per la maggior parte dei server dei siti Web, Index Exchange monitora le transazioni utilizzando i file di log, che includono indirizzi IP (Internet Protocol), tipi di browser usati, ISP (Internet Service Provider), pagine di provenienza/uscita, tipo di piattaforma, identificativo di data e ora, e numero di clic. Queste informazioni vengono utilizzate per analizzare le tendenze, amministrare il sito, tenere traccia dei movimenti degli utenti cumulativamente e fornire così pubblicità mirate agli utenti. Index Exchange non raccoglie PII (Personally Identifiable Information), secondo la definizione delle leggi federali degli Stati Uniti, degli utenti di un sito. Tuttavia, nell’ambito e ai fini dello svolgimento della propria attività, Index Exchange potrebbe raccogliere ed elaborare le seguenti informazioni sui consumatori, considerate PI (Personal Information), secondo il Personal Information Protection and Electronic Documents Act (PIPEDA) canadese, o dati personali secondo il General Data Protection Regulation (GDPR) dell’Unione Europea:

(1) informazioni su browser e dispositivi ricevute dai publisher, che vengono condivise con inserzionisti e agenzie per rispondere alle richieste di pubblicità, effettuare previsioni dell’inventory pubblicitaria e risolvere eventuali problemi di funzionamento connessi alla Piattaforma Index;

(2) indirizzi IP, inclusi IPv4 e IPv6, utilizzati per presentare offerte sull’inventory pubblicitaria;

(3) dati di geo localizzazione utilizzati per presentare offerte sull’inventory pubblicitaria;

(4) dati precisi di posizione (ottenuti dai dispositivi e relativi alla loro posizione fisica) utilizzati per presentare offerte sull’inventory pubblicitaria;

(5) coordinate GPS, quando disponibili;

(6) ID utente univoci di Index Exchange, memorizzati nei cookie dei browser e utilizzati per i profili nell’ad server;

(7) identificativi di dispositivi mobili usati per monitorare il traffico mobile e condivisi con inserzionisti e agenzie per personalizzare l’esperienza pubblicitaria;

(8) dati di pixel (ottenuti tramite o parallelamente al posizionamento di dispositivi pixel) utilizzati nell’ambito del processo di user matching;

(9) identificativi di persone forniti dai partner di Index Exchange e associati a segmenti di audience, che vengono condivisi con inserzionisti e agenzie;

(10) dati che indicano se un utente ha visualizzato e fatto clic su un annuncio, che vengono condivisi con inserzionisti e agenzie.

I processi interni di Index Exchange trattano i dati personali conformemente alle disposizioni normative e alle leggi sulla privacy applicabili, affinché le informazioni vengano archiviate in modo sicuro e utilizzate solo per gli scopi previsti e consentiti.  

Index Exchange potrebbe unire informazioni che non identificano direttamente un individuo e dati raccolti da altre fonti per fornire a publisher, inserzionisti e ad network informazioni volte a migliorare la pertinenza della pubblicità presentata gli utenti e a determinare se presentare un’offerta sull’inventory pubblicitaria. Eventuali informazioni condivise con inserzionisti e publisher nell’ambito dell’exchange pubblicitario online di Index Exchange vengono trattate in maniera cumulativa. I clienti ricevono quindi informazioni sugli utenti target delle pubblicità solo sotto forma di percentuali indicative.

Inoltre, sebbene Index Exchange non sia direttamente coinvolta in attività di Cross-App Advertising, per il riconoscimento degli utenti la sua tecnologia potrebbe raccogliere e/o trasmettere ID di dispositivi mobili (ovvero identificativi univoci assegnati ai dispositivi dal produttore) o ID pubblicitari (per iOS 6 e versioni successive), invece dei cookie.

Segnale DNT (Do Not Track)

Index Exchange non utilizza il segnale DNT dei browser. Usa invece i meccanismi cookie-based onde permettere l’opt-out da ogni forma di advertising. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione “Libera scelta”, più avanti.

Cross-device linking

Il cross-device linking è un’attività basata su supposizioni di correlazione fra determinati dispositivi, vale a dire se essi appartengono al medesimo utente/nucleo familiare. Index Exchange potrebbe svolgere attività di cross-device linking per pubblicità personalizzata, ad delivery e reportistica. Se si desidera esercitare l’opt-out per escludere i propri dispositivi dalle attività di cross-device linking svolte da Index Exchange, vedere la sezione “Libera scelta”, più avanti.

Cookie (cookie HTTP e cookie HTML5 o localStorage)

Un cookie HTTP è un oggetto che memorizza, su un determinato dispositivo, una piccola quantità di dati per conto di un browser. Grazie alle informazioni salvate in un cookie, i siti Web possono ricordare le preferenze o riconoscere i browser, da una visita all’altra o da un sito Web all’altro. Il sito di Index Exchange utilizza cookie sia per singole sessioni sia permanenti. Specificatamente, Index Exchange utilizza alcuni cookie che permangono solo durante la sessione Internet dell’utente e scadono quando l’utente chiude il browser; e altri cookie più persistenti, che servono invece per ricordare un utente quando torna a visitare il sito Web.

I cookie HTML5, noti anche come HTML5 Web Storage o localStorage, indicano una tecnologia che consente a un sito Web o a un’applicazione di memorizzare informazioni localmente sul computer o sul dispositivo mobile dell’utente. Index Exchange utilizza i cookie HTML5, o localStorage, in connessione con la sua piattaforma e il suo sito Web, per supportare gli obiettivi di monetizzazione dei publisher e accelerare il tempo di caricamento delle pagine.

Fondamentalmente Index Exchange utilizza tali tecnologie (in seguito indicate come “cookie”) per facilitare le transazioni tra gli acquirenti e i venditori dell’inventory pubblicitaria digitale e, inoltre, per consentire ai diversi partner sotto il profilo della domanda, ai publisher, alle piattaforme di gestione dei dati e ad altri clienti di terzi (in seguito collettivamente indicati come “Clienti/partner di Index Exchange”) di: (a) indirizzare le pubblicità agli utenti delle proprietà dei media digitali; (b) valutare e stimare le pubblicità e le campagne; e (c) visualizzare e applicare le scelte di opt-out dell’utente. Inoltre la piattaforma Index Exchange utilizza i cookie per associare informazioni che non identificano direttamente il singolo utente con i browser e i dispositivi; in tal modo la piattaforma di Index Exchange e i clienti/partner di Index Exchange possono utilizzare le informazioni per selezionare le pubblicità e le campagne da trasmettere tramite la piattaforma di Index Exchange. Index Exchange pratica la sincronizzazione dei cookie, ossia la corrispondenza tra gli ID dei cookie di Index Exchange e quelli dei suoi clienti/partner.

Index Exchange raccoglie e memorizza gli ID da diversi domini, tra i quali adsrvr.org e casalemedia.com. Tali ID sono archiviati nel dominio di Index Exchange (casalemedia.com) o nel dominio proprietario del publisher.

Dati personali e dati identificativi dei membri di Index Exchange

Per diventare membri della Piattaforma Index e usare l’interfaccia utente di Index Exchange, come inserzionisti o publisher, è necessario inviare a Index Exchange dati personali o dati identificativi (PII, Personally Identifialble Information; e PI, Personal Information). Tali dati possono includere il nome completo, l’indirizzo di posta e/o fatturazione, l’indirizzo e-mail, il nome dell’azienda e l’URL del sito Web. Index Exchange utilizza questi dati per fornire vari servizi ai propri clienti sia a livello commerciale che tecnico. Le comunicazioni agli utenti aziendali sono relative all’exchange pubblicitario. Tutte le informazioni inviate vengono trattate da Index Exchange in maniera strettamente confidenziale, così come disposto dalle autorità preposte.

Index Exchange non distribuisce né vende PII, PI o dati personali a terze parti per l’uso promozionale da parte delle stesse. In nessun caso Index Exchange vende, fornisce o rende in altro modo disponibili PII, PI o dati personali a terze parti, salvo i casi di specifico mandato di un tribunale avente giurisdizione.

Informazioni ottenute da terze parti

Index Exchange potrebbe ricevere dati da aziende terze per scopi informativi ai fini della selezione degli annunci. Tali informazioni vengono fornite in aggregato e possono includere dati personali secondo la definizione del GDPR. Gli inserzionisti clienti di Index Exchange potrebbero raccogliere PII e dati personali sui loro siti Web. Questi dati vengono forniti direttamente dal singolo utente Internet tramite moduli d’ordine online, concorsi, ecc. I dati PII o i dati personali forniti attraverso il sito Web di un inserzionista non sono visibili per Index Exchange nella fase di immissione, né vengono successivamente forniti a Index Exchange. Tali dati personali sono soggetti alle regole di trattamento adottate dal singolo inserzionista.

PREFERENZE PER LA PRIVACY

Opzione di opt-out dei browser Web

Alcuni degli annunci che appaiono su Internet o nelle applicazioni dei dispositivi mobili sono mirati in base agli interessi e all’attività online o nelle applicazioni dei dispositivi mobili che svolgono i singoli utenti. Questo tipo di personalizzazione, detta anche “basata sugli interessi” o “comportamentale”, è resa possibile da varie tecnologie, fra le quali cookie dei browser, identificativi di pubblicità mobile e anche altre tecnologie non basate sui cookie. Gli annunci digitali personalizzati contribuiscono a supportare prodotti, servizi e contenuti gratuiti disponibili online. Per proteggere la privacy dell’utente, Index Exchange (insieme ad altri membri del NAI) ha volontariamente aderito agli elevati standard del NAI, che includono il meccanismo di opt-out.

Quando si esercita l’opt-out, gli annunci personalizzati in base agli interessi dell’utente non vengono più visualizzati. Ciò non significa però che l’utente non vedrà più pubblicità online. In caso di opt-out, nel browser Web viene memorizzato un cookie di opt-out che segnala la preferenza espressa ai membri del NAI, Index Exchange inclusa.

Si ricorda che, se il browser è configurato per bloccare i cookie di terze parti, il cookie di opt-out potrebbe non funzionare. Se si eliminano i cookie del browser, è necessario ripetere l’opt-out. L’opt-out è valido per il browser specifico in cui viene impostato e deve essere ripetuto in tutti i browser utilizzati.

FARE CLIC QUI PER L’OPT-OUT

INDEX EXCHANGE INC. OFFRE LA POSSIBILITÀ DI SCEGLIERE SE I DATI PERSONALI DI UN INDIVIDUO (ANCHE DENOMINATI PI O PII, INFORMAZIONI PERSONALI O INFORMAZIONI D’IDENTIFICAZIONE PERSONALE) POSSONO ESSERE DIVULGATI A TERZI O USATI PER UNO O PIÙ SCOPI SOSTANZIALMENTE DIVERSI DA QUELLI PER I QUALI SONO STATI ORIGINARIAMENTE RACCOLTI O SUCCESSIVAMENTE AUTORIZZATI DA TALE INDIVIDUO.

QUALORA L’UTENTE DESIDERI FAR VALERE LA PROPRIA PREFERENZA (OSSIA ESERCITARE L’OPZIONE DI OPT-OUT) E INDICARE CHE I SUOI DATI DI COOKIE NON POSSONO ESSERE DIVULGATI A TERZI DA PARTE DI INDEX EXCHANGE INC., VISITARE LA PAGINA DI OPT-OUT DELLA NAI E FARE CLIC SUL LINK RIPORTATO DI SEGUITO.

FARE CLIC QUI PER L’OPT-OUT

SE INDEX EXCHANGE INC. USA I DATI PERSONALI DELL’UTENTE (ANCHE DENOMINATI PI O PII, INFORMAZIONI PERSONALI O INFORMAZIONI D’IDENTIFICAZIONE PERSONALE) PER UNO O PIÙ SCOPI SOSTANZIALMENTE DIVERSI DA QUELLI PER I QUALI SONO STATI ORIGINARIAMENTI RACCOLTI O SUCCESSIVAMENTE AUTORIZZATI, INDEX EXCHANGE INC. OFFRE ALL’UTENTE LA POSSIBILITÀ DI ESERCITARE L’OPZIONE DI OPT-OUT DA TALI USI E DIVULGAZIONI.

CONSERVAZIONE DEI DATI

Index Exchange potrebbe conservare i dati per tutto il periodo necessario a fornire i servizi e anche dopo la chiusura dell’account e la cessazione del rapporto commerciale con Index Exchange, se tale conservazione è ragionevolmente necessaria per rispettare i propri obblighi di legge o i requisiti normativi, dirimere controversie, impedire frodi e abusi o applicare le norme sulla privacy e adempiere ai propri obblighi contrattuali. Inoltre, i dati personali vengono conservati per tutto il periodo necessario a fornire report di supporto e analisi delle tendenze in un arco temporale di tredici (13) mesi. Al termine dei 13 mesi, i dati vengono spersonalizzati creando set aggregati non riconducibili a singoli individui. La distruzione dei dati personali avviene conformemente alla nostra procedura di distruzione.

SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI

Per proteggere i dati personali che le vengono inviati, Index Exchange si attiene a rigorose norme di sicurezza sia durante la trasmissione che dopo la ricezione. Sebbene vengano adottate misure per proteggere le informazioni, nessun metodo di trasmissione via Internet o di memorizzazione elettronica è sicuro al 100%. Perciò, pur ricercando tutti i mezzi commercialmente accettabili per proteggere i dati personali, non è possibile garantirne l’assoluta sicurezza.

Se dovesse verificarsi un’improbabile violazione della sicurezza, Index Exchange effettuerà le opportune indagini e informerà i soggetti interessati entro 72 ore.

L’azienda si riserva il diritto di divulgare i dati personali così come stabilito dalla legge, in caso di mandato giudiziario o analoga richiesta investigativa, ordine del tribunale o richiesta di collaborazione da parte di forze dell’ordine o altri enti governativi, nel caso in cui ritenesse che la divulgazione sia necessaria per esercitare o proteggere i propri diritti sanciti per legge o per difendersi da richieste di danni.

UNIONE EUROPEA E RESIDENTI IN SVIZZERA

Index Exchange trasferisce i dati dall’Unione Europea e dalla Svizzera agli Stati Uniti secondo quanto previsto dagli accordi Privacy Shield fra UE e Stati Uniti e fra Svizzera e Stati Uniti. Ulteriori informazioni sul programma Privacy Shield del Dipartimento del Commercio statunitense sono disponibili sul sito https://www.privacyshield.gov/eu-us-framework.  

In caso di violazioni dell’accordo Privacy Shield fra UE e Stati Uniti e fra Svizzera e Stati Uniti, Index Exchange può essere oggetto di indagini e azioni forzose da parte della Federal Trade Commission statunitense. Exchange potrebbe essere ritenuta responsabile per eventuali violazioni dei principi del Privacy Shield da parte di titolari del trattamento delle terze parti a cui trasferisce i dati personali, o agenti di terze parti con cui collabora e che elaborano tali dati a suo nome. Index Exchange ha l’obbligo di divulgare i dati personali in caso di legittime richieste volte a tutelare la sicurezza nazionale o consentire l’applicazione della legge.

Accesso e cancellazione dei dati personali

I residenti nell’Unione Europea e in Svizzera hanno il diritto di accedere ai loro dati personali conservati da Index Exchange e di richiederne la correzione, modifica o eliminazione nel caso in cui non siano accurati o vengano elaborati violando i principi del Privacy Shield.

È possibile effettuare una richiesta di accesso o cancellazione dei dati personali dal Portale per le richieste di accesso degli utenti di Index Exchange (disponibile solo in inglese).

Funzionario addetto alla privacy

Per i reclami relativi alle risposte ricevute in caso di richiesta di accesso o cancellazione dei dati, contattare il responsabile della salvaguardia dei dati:

Att.: Index Exchange Data Protection Officer
Legal Army, S.L.
B88103700
María de Molina, 60 4th
28006 Madrid (Spain)
E-mail: gdpr@legalarmy.net

Procedure di ricorso

Per qualsiasi domanda o reclamo relativo alla conformità con gli accordi Privacy Shield fra UE e Stati Uniti o fra Svizzera e Stati Uniti, non esitate a contattarci. Se Index Exchange non è in grado di dirimere la controversia, l’utente può sottoporre la questione all’ICDR-AAA, un organo indipendente di risoluzione delle controversie che ha la funzione di gestire tali reclami e avanzare ricorsi senza spese per l’utente. In casi specifici previsti dal Privacy Shield fra UE e Stati Uniti e fra Svizzera e Stati Uniti, l’utente può avvalersi del diritto di ricorrere ad arbitrato vincolante.

VARIAZIONI ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Index Exchange potrebbe di tanto in tanto ritenere necessario un aggiornamento della propria informativa sulla privacy. Le eventuali modifiche verranno pubblicate su questo sito. Fatto salvo quanto diversamente previsto dalla legge, eventuali modifiche apportate a questa informativa non incideranno sostanzialmente sulla privacy dei dati raccolti da Index Exchange prima dell’entrata in vigore delle modifiche stesse.

CONTATTI

Per richieste di chiarimenti sulla privacy, è possibile contattare Index Exchange tramite posta all’indirizzo specificato di seguito, oppure utilizzare il modulo disponibile online.

Att.: Team Compliance & Policy
Index Exchange
74 Wingold Avenue
Toronto, Ontario M6B1P5 Canada

I residenti nell’Unione Europea possono effettuare una richiesta di accesso o cancellazione dei dati personali dal Portale per le richieste di accesso degli utenti di Index Exchange (disponibile solo in inglese).

Index Exchange elabora PII, PI e dati personali conformemente a quanto riportato in questa informativa. Oltre alla funzione di titolare del trattamento svolta da Index Exchange, a seconda dell’uso dei dati personali dell’utente potrebbero essere coinvolti altri titolari. Per eventuali domande relative alla raccolta e all’uso dei dati personali, rivolgersi al nostro Team Compliance & Policy che inoltrerà le richieste al titolare del trattamento preposto.

Gli utenti che hanno dato a Index Exchange il proprio consenso all’uso dei loro dati personali secondo quanto indicato in questa informativa hanno il diritto di ritirare il consenso. Per ritirare il consenso, rivolgersi al nostro Team Compliance & Policy.